Sono il visitatore numero:

martedì 26 ottobre 2010

26/10/2010

Perchè vogliamo convincerci che ciò che ci manca, sono le persone? Io non credo sia così, assolutamente. Certo, si fa fatica a stare senza le persone che amiamo, ma ciò che ci manca di loro non solo loro, in sé. Ma sono tutte le azioni che loro fanno, con o senza di noi. Ma la mia convinzione è che comunque a mancarci sono le cose apparentemente meno importanti, come prendersi un caffè guardando le auto che passano, la fragranza del pane che fuoriesce dal panificio del paese, lo “sbirciare” nella cassetta della posta, addormentarsi sotto una calda coperta quando in televisione scorrono le immagini del film che ci eravamo predisposti a vedere...
Ci mancano le situazioni, quando siamo lontani. Ci mancano le piccole cose.


E' strano da dire, anche da pensare. Ma le cose che più riteniamo stupide e senza significato, assumono una straordinaria importanza nel momento in cui mancano. Così piccole ma così indispensabili, per respirare il profumo della nostra vera vita.

La chiamano “potenza delle piccole cose.” Non sapevo cosa fosse finchè non ho iniziato a provarla sulla mia pelle.

Matteo.